Israele si lancia alla conquista della Luna

This post is also available in: es

Una compagnia privata israeliana, SpaceIL, ha annunciato che il prossimo dicembre lancerà la prima missione di Israele sulla Luna. Il veicolo spaziale senza equipaggio atterrerà sulla Luna il 13 febbraio 2019 se tutto andrà come previsto

È un progetto iniziato come parte del concorso tecnologico di Google Lunar XPrize, che ha offerto 30 milioni di dollari in premi per incoraggiare scienziati e imprenditori a proporre missioni a un costo relativamente basso per la Luna. Il premio Google è stato vinto a marzo senza che un vincitore sia arrivato sulla luna, ma il team di Israele si è impegnato ad andare avanti.

Si stima che questa iniziativa privata potrebbe costare circa $ 95 milioni, finanziata in gran parte dal miliardario israeliano Morris Kahn.

“Questo mostrerà la via per il resto del mondo” di inviare un veicolo spaziale sulla Luna ad un costo ragionevole, ha detto a nome di IAI (la compagnia di proprietà dello stato Israel Aerospace Industries), Ofer Doron.